Repubblica ed. Napoli | 28/10/2016

Ventuno Tableaux Vivants sull’Opera di Caravaggio

Nel Museo Diocesano, in largo Donnaregina, prende vita “La conversione di un cavallo”. Ventuno tableaux vivants tratti dall’opera di Caravaggio, per la regia di Ludovica Rambelli, in scena senza interruzione dalle 9:30 alle 13:30. Sotto gli occhi degli spettatori si compongono ventuno tele di Caravaggio – perfetta riproduzione dei dipinti in un fermo immagine che incanta – realizzate con i corpi degli attori e l’uso di oggetti di uso comune e stoffe drappeggiate e grazie all’abilit√† dei performer che sono insieme modelli, scenografi e attrezzisti della messinscena. I cambi sono tutti a vista, ritmicamente scanditi dalle musiche di Mozart, Bach, Vivali e Sibelius. Il biglietto consente l’ingresso al percorso museale.